Benvenuto autunno

Benvenuto autunno

  • Postato: Ott 05, 2020
  • Di:
  • Commenti: 0

Ottobre. Salutiamo maglie a mezze maniche e pantaloncini corti. Scaviamo nei meandri dell’armadio per tornare a indossare maglioncini e giacchetti mentre osserviamo pensierosi il lento planare delle foglie dal loro campo base. Apriamo le porte all’autunno. Stagione di passeggiate e tramonti mozzafiato. Stagione di impegni e promesse da mantenere. Stagione da vivere, adesso più che mai, con grande responsabilità. Stagione poi che accoglie frutta e verdura dai colori caldi e avvolgenti. Con cui riempire la nostra tavola fino al giorno di Natale!

Per questo preferisco di gran lunga l’autunno alla primavera, perché in autunno si guarda il cielo. In primavera la terra. (Soren Kierkegaard)

Sale in zucca

Se dici autunno, dici zucca. Se dici zucca, dici Halloween. Ma non aspettiamo scherzetto o dolcetto per gustarla. Cotta, al forno, al vapore, fritta, vellutate, cambia la tecnica ma noi il risultato. Il suo sapore dolce e delicato è sempre una gustosa certezza. Buona sì ma anche un autentico toccasana. Con il suo basso contenuto calorico (18 Kcal per 100g) è l’amica ideale con cui intraprendere (con coraggio!) le temute diete post vacanza. E’ una fonte inesauribile di fosforo, ferro, magnesio e potassio. E poi dulcis in fundo si trasforma anche in una crema di bellezza. Non serve aspettare la mezzanotte, basta schiacciarne una fetta e aggiungere una manciata di semi e un paio di cucchiaini di miele. Et voilà! Il vostro viso ringrazierà!

Il richiamo del parco

Si l’estate è finita ma adesso è arrivato il momento di organizzare delle bellissime passeggiate, tra parchi, boschi e giardini. Con la mascherina e senza creare assembramenti, mi raccomando! A due passi da Roma c’è l’imbarazzo della scelta. Parco Naturale Regionale di Veio, Riserva Naturale della Marchigiana, Parco dei Castelli Romani, Giardini di Ninfa…e tante altre escursioni. E dopo aver macinato km, vi diamo un consiglio: ricaricate le pile con una manciata di castagne. Vero e proprio frutto 100% energia grazie alla presenza di sali minerali e al suo elevato apporto calorico. Ricarica completata.

Lunga vita al melograno

Se cercate una bevanda multi vitaminica e antiossidante, prendete una spremiagrumi e un melograno. Mosse semplici e a km zero. Nessuna fatica e massimo risultato! In primis un succo buonissimo e dissetante. In secundis un succo dalle 1000 + 1 proprietà benefiche. Attiva una difesa da Serie A per i malanni di stagione, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e pressione, e bombarda di vitamina C il nostro organismo. Insomma, accendete la spremiagrumi. Adesso.