“Auguri Papa Francesco”, un pranzo in dono ai più fragili

“Auguri Papa Francesco”, un pranzo in dono ai più fragili

  • Postato: Dic 18, 2017
  • Di:
  • Commenti: 0

“Per noi è un dovere evangelico prenderci cura dei poveri, la nostra vera ricchezze, e farlo non solo donando pane ma spezzando con loro il pane della parola”.

Queste parole pronunciate un mese fa dal Santo Padre in occasione della Prima Giornata Mondiale dei Poveri sono state la colonna sonora dell’iniziativa con cui l’Ipseoa (Istituto professionale di Stato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera) “Tor Carbone”, in collaborazione con la Diocesi di Roma – Settore Sud, il Centro Agroalimentare di Roma e le ACLI di Roma e provincia hanno voluto festeggiare e rendere omaggio all’ottantunesimo compleanno di Papa Francesco.

Così l’Istituto Alberghiero di via Tor Carbone 53 si è trasformato, venerdì scorso, in un ristorante, degno della stella più brillante, quella della solidarietà e dell’integrazione.
Un gruppo di detenuti assistiti dall’Isola Solidale, un gruppo di rifugiati e richiedenti asilo politico del CAS di via Porrino e alcune famiglie fragili assistite dalle parrocchie della zona e da Medicina Solidale sono stati gli invitati “speciali” che hanno partecipato al regalo dedicato al Santo Padre.

Chef e camerieri per l’occasione i giovani dell’Istituto Alberghiero che hanno fatto proprio il messaggio di Papa Bergoglio. In cucina e in sala gli studenti hanno scoperto la dimensione più autentica della loro futura professione, mettendo tutto il loro talento a favore degli oltre quaranta fragili.
Dalle loro cucine sono usciti piatti come il tortino di pane con indivia, i cappelli arcobaleno ripieni di mozzarella e pomodori secchi, lo sgombro scottato, il baccalà confit e la purea di topinambur. Portate eccezionali per un pranzo dall’alto valore simbolico.
Ad accompagnare le gustose pietanze il pane raccolto dalla rete del progetto “Il Pane A Chi Serve 2.0”, alleato prezioso di un menù che ha avuto come “piatto forte” la parola inclusione.

Tanti Auguri Papa Francesco.

QUI PER LA RASSEGNA STAMPA

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS