APP…osta contro lo spreco di cibo

APP…osta contro lo spreco di cibo

  • Postato: Gen 22, 2018
  • Di:
  • Commenti: 0

Italiani, popolo di santi, poeti e navigatori “connessi”.
Sempre alla disperata ricerca di una rete wi – fi a cui ancorarci, veleggiamo ad occhi chiusi sui nostri smartphone e tablet tra isole di selfie, tweet e like su facebook, circondati da centinaia di app, modernissime scialuppe di salvataggio, pronte ad aiutarci in qualsiasi frangente.

Che sia giusto o sbagliato tutto questo è materia complessa e degna dei migliori sociologi, oggi vi consigliamo solo di rimanere connessi anche quando preparate i pasti, progettate la spesa e sistemate la dispensa. Esistono infatti tantissime app per orientarci nella burrasca dello spreco alimentare e per trasformare il nostro frigo in un’isola felice; sarebbe davvero un peccato “sprecarle”.

Prevenire è meglio che buttare: Una buona occasione con la supervisione degli esperti dell’Istituto zooprofilattico delle regioni di Piemonte e Liguria fornisce consigli su come conservare oltre 500 alimenti mentre FrigOK ci allerta quando un prodotto è in via di scadenza
Se vi spaventano le corsie del supermercato c’è Bring! La lista della spesa che semplifica e velocizza la corsa tra gli scaffali e scrive la parola fine ai “litigi”  post spesa. Ideata per la famiglia, mette in comune la lista che ognuno può modificare secondo i propri gusti. 

Lo spreco non è chic: feste di laurea, matrimoni e tante altre cerimonie possono rivelarsi occasioni “poco felici” di spreco Equoevento Onlus, pone rimedio a tutto questo (idea di quattro trentenni romani) mettendo in contatto gli interessati ed è disponibile anche a trasportare il cibo.Last Minute Sotto Casa ed il portale My Foodyinvece, raccolgono  le segnalazioni dei supermercati che propongono a prezzi scontati prodotti vicino alla scadenza o con difetti di nella confezione. Utente e pianeta ringraziano.

Tutti insieme appassionatamente: Rattatoutile e Scambiacibo trasformano un possibile spreco in un momento prezioso per “fare comunità”. I frigoriferi di reti di vicinato, condomini,  e campus universitari si aprono per mettere in condivisione le eccedenze alimentari.

Basta un click: cucinare è un piacere ma farlo tutti i giorni può diventare faticoso. Allora digitando sul nostro smartphone gli alimenti avanzati  Ricette Al Contrario ci propone più di 9.000 ricette “svuotafrigo” compatibili con i nostri ingredienti.

Fonti:
https://goo.gl/2T3y7T
https://goo.gl/u65uc3

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS